Play

Social Media 12 Marzo 2024

BREVE GUIDA CONTRO GLI SCAM SU FACEBOOK

BREVE GUIDA CONTRO GLI SCAM SU FACEBOOK

“Ma questo messaggio che mi è arrivato è davvero di Facebook?”

Risposta breve: No.

Risposta lunga: nell’ultimo periodo Facebook sta avendo un problema di bot. Non è una novità ma le modalità con cui gli scammer cercano di truffare i proprietari delle pagine sono in costante aggiornamento ed è per questo motivo che occorre stare sempre sull’attenti quando si ricevono messaggi allarmanti di profili che minacciano di cancellare i nostri account o che stiamo violando qualche norma.

Come riconoscere un messaggio falso?

Analizzando i clienti della nostra agenzia, abbiamo notato 3 modalità più frequenti con cui gli scammer operano:

  1. Messaggio diretto in chat: spesso mettono urgenza, richiedono un qualche tipo di verifica. Dicono di cliccare su un link che ad una prima occhiata può apparire legittimo ma ad un’analisi più attenta ha qualche cosa di strano. Spesso non terminano con .com ma in .click oppure mettono insieme parole che sembrano convincenti come meta.suite.fanpage.
  2. Recensione o menzione della pagina: il testo è simile a quello che arriva in messaggio diretto, con la differenza che quando la tua pagina riceve una menzione o recensione, Facebook manda una mail di notifica. Con questo escamotage, lo scammer sfrutta la credibilità di una vera notifica di Facebook per convincerti a cliccare.
  3. Mail diretta nella tua casella di posta: a volte gli scammer entrano in possesso delle mail associate agli account e inviano delle mail che sembrano in tutto e per tutto quelle di Meta. Questi casi sono i più pericolosi perché molto credibili.

Cosa fare quando si ricevono questi messaggi?

Dubitate sempre di ciò che leggete e non cliccate alcun link prima di aver compiuto qualche verifica. Se vi affidate ad un’agenzia di comunicazione, chiedete loro di controllare se c’è qualcosa che non va. In caso di problemi, Facebook avverte tramite i suoi pannelli ufficiali come la Meta Business Suite o il Business Manager.

Se entrando nella vostra pagina, nella vostra Meta Business Suite o nell’account pubblicitario non vedete alcun banner rosso o notifica minacciosa, potete stare tranquilli. E se avete ancora dubbi, contattate l’assistenza di Facebook.

Il modo migliore per non cadere vittima di questi scammer è avere GoOver dalla tua parte! Anche se abbiamo scritto tutto un articolo per convincervi a non cliccare link sconosciuti, potete fidarvi di noi e contattarci per collaborare.

Work with us

Forse stavi cercando GoOver?