Zwap, un nuovo nome che probabilmente ci abitueremo a sentire e una nuova sfida, tutta italiana, ai grandi social network. Una piattaforma che mira a diventare il nuovo modo di fare rete online, per professionisti e non.

L’obiettivo? Aumentare e sviluppare la rete dei contatti professionali. La modalità? Sfruttare ciò che effettivamente manca, cioè le interazioni umane.

L’ormai noto Clubhouse ha aperto la strada, ora Zwap sta evolvendo questo concetto in chiave nuova.

Cos’è Zwap?

Zwap è una sorta di evoluzione in chiave più sociale di LinkedIn, che, secondo i suoi creatori “è in grado di unire crescita personale e professionale attraverso conversazioni settimanali produttive“. Infatti Zwap, attraverso un form di iscrizione in cui inserire background, interessi e obiettivi professionali e non, mira a creare delle conversazioni mirate a sviluppare conoscenze e implementare la propria rete.

I risultati non si sono fatti attendere, sono già molti gli entusiasti di Zwap che ogni settimana (il lunedì) danno la propria disponibilità via mail a partecipare a call 1-1 con altri utenti, scelti dalla piattaforma in base alle loro caratteristiche e attitudini.

La call si svolge il venerdì ad un orario scelto dai partecipanti, che non si conoscono fino al momento in cui non iniziato a dialogare.

Una novità assoluta, che sta già diventando trend topic su LinkedIn.

“Vogliamo che Zwap sia un punto di incontro tra consulenti, giornalisti, attori, sceneggiatori, investment bankers e molti altri, per incoraggiare il dialogo e le connessioni dirette su argomenti come ecosostenibilità, cambiamento climatico, freedom of speech e si eventualmente anche idee professionali” così i creatori di Zwap descrivono la piattaforma, che già oggi a meno di un mese dal lancio conta più di 1.000 interazioni create.

Il distanziamento sociale sicuramente ci ha messo in difficoltà, ma ha anche stimolato nuovi modi di vivere la nostra professione e le nostre passioni. Zwap ne è la conferma.

Curiosi di provarlo?

Ecco il link, per l’iscrizione. Attendete la mail del lunedì e poi date la vostra disponibilità a partecipare alla call del venerdì. Facile e immediato… e tutto da esplorare!

Perché oggi, condividere informazioni passioni e energie nuove conta più che mai.