Salta al contenuto principale
Please enable JS

LinkedIn: l’importanza di esserci e le ultime novità

linkedin

In questi giorni corre nel web e non solo, una notizia relativa a LinkedIn: il social network professionale, che conta complessivamente 467 milioni di utenti registrati (due nuovi iscritti al secondo), è ufficialmente di proprietà di Microsoft: le due società hanno chiuso l’accordo da 26 miliardi di dollari (24 miliardi di euro).

Cosa cambierà?
Secondo l'amministratore delegato di Microsoft Satya Nadella, l'intenzione è di intrecciare i due servizi per aumentare le prestazioni di entrambi. Si partirà con l’integrazione del profilo del social network in Outlook e negli altri prodotti di Office, per consentire così scambi immediati fra utenti, oltre a poter aggiornare velocemente il curriculum vitae, attraverso il collegamento con Word. Inizieranno i corsi di LinkedIn Learning, oltre a creare un flusso di contenuti sul business che attinge sia da LinkedIn che da Msn.

LinkedIn Italia è un network sempre più importante, in cui è fondamentale esserci: conta 10 milioni di iscritti ed è il terzo Paese in Europa per numero di utenti con competenze tech.
E’ essenziale avere un profilo aggiornato sia per quanto riguarda le aziende che per gli utenti. Non esserci significa perdere potenziali opportunità. LinkedIn è prima di tutto uno spazio dove costruire un’identità professionale, creare contatti e restare aggiornati.

Il tempo speso su LinkedIn, va ritenuto un investimento, è possibile leggere e condividere aggiornamenti sul settore professionale di interesse, arricchendo le proprie conoscenze; le aziende compiono attività di recruiting e gli utenti che cercano lavoro possono aumentare la visibilità del proprio profilo e di conseguenza la possibilità di essere trovati, oltre a tenere monitorate le richieste del mercato.

Puoi diventare follower della pagina aziendale di GOOVER CREATIVE cliccando su questo link: https://www.linkedin.com/company/5173369?trk=tyah&trkInfo=clickedVertica... creative